04 dicembre 2009 11:44

Il servizio di conferimento riprende da oggi

E' di pochi minuti fa un'indiscrezione secondo cui il presidente del TAR Puglia avrebbe adottato in via cautelare una sospensiva del decreto con cui, il comune di Vieste, vietava a San Nicandro di conferire i rifiuti in discarica per insolvenza dei debiti pregressi.

La decisione del presidente del tribunale è stata adottata in attesa che lo stesso organo giudiziario si pronunci con sentenza definitiva in camera di consiglio.

Il Sindaco di San Nicandro ha appena provveduto a comunicare agli autisti dei compattatori, ormai colmi al limite, di muoversi verso Vieste.

L'emergenza. dunque, dovrebbe ormai essere scongiurata, mentre la questione verrà approfondita in ambito giudiziario.

Numero di volte letto: 19