22 maggio 2012 14:40

L'appuntamento è per domenica 27 maggio a Torre Mileto

Come ogni anno, dedichiamo l’ultimo week end di maggio, quest’anno a San Nicandro Garganico domenica 27, alla campagna Spiagge e Fondali Puliti.

L’iniziativa è uno strumento indispensabile per convogliare l’attenzione verso il mare e le coste italiane; ambite mete di turisti, viaggiatori e sportivi che troppo spesso trovano luoghi poco accessibili, colmi di rifiuti, deturpati, e mal valorizzati; senza dimenticare l’annoso problema del rischio derivante dall’intenso traffico marittimo e petrolifero.

Abbiamo l’opportunità di riportare sotto i riflettori le nostre battaglie per la tutela dei litorali e del mare; domenica 27, vi invito a Torre Mileto nella mattinata, dalle ore 10.00 nella zona degli scogli. La performance che ci vede da anni protagonisti, nel nostro piccolo, sarà utile porre anche l’accento sulla lotta all’abusivismo, il consumo di suolo e la cattiva gestione delle aree costiere.

Anche quest’anno vi sarà il coinvolgimento del nostro Comune, Enti, volontari, associazioni, le scuole al fine di promuovere le attività di tutela del mare e del territorio ben oltre l’appuntamento del week end.

Come sempre, l’edizione internazionale Clean Up the Med vedrà impegnate oltre 200 organizzazioni, enti locali, strutture turistiche, in ben 22 Paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

Dopo 20 anni, nuovamente a Rio, la comunità internazionale discuterà di sviluppo sostenibile, eleggendo la green economy a strumento di lotta contro la povertà e il cambiamento climatico.

Guardando dall’Italia Rio+20, noi di Legambiente abbiamo ambizione di contribuire suggerendo la centralità dei territori e il sostegno all’innovazione come le basi di un green new deal.

Non dimentichiamo che Spiagge e Fondali Puliti è certamente un utile vettore per avviare e porre in luce tali processi, con particolare attenzione all’azione di coesione sociale svolta dalla nostra campagna.

Provvederemo a distribuire gratuitamente opuscoli informativi, cappellini, guanti e buste per la spazzatura.

Comunicato stampa Circolo 'Iride' Legambiente

Numero di volte letto: 367