28 maggio 2010 14:58

L'annuale appuntamento di Legambiente domenica prossima

Come ogni anno, Spiagge e Fondali Puliti chiama sui litorali d’Italia migliaia di volontari a ripulire le spiagge dalle tonnellate di rifiuti abbandonati ma anche gli argini dei fiumi, i laghi e, insieme ai subacquei, i fondali marini.

E anche quest'anno il circolo 'Iride' di Legambiente  di San Nicandro Garganico rinnova l'appuntamento per domenica prossima, 30 maggio, alle ore 10,30 a Torre Mileto.

«La nostra iniziativa - ricorda Nazario Bizzarri di Legambiente - non è tanto mirata a ripulire la nostra bellissima costa, quanto più a mantenere viva la sensibilità di cittadini e istituzioni verso il rispetto dell'ambiente costiero che, sul Gargano, è la maggiore risorsa turistica grazie al carattere quasi incontaminato di molti tratti costieri».

E il problema dei rifiuti sulle spiagge è molto dibattuto nel Gargano Nord, soprattutto sulla fascia da Lesina a Rodi Garganico. Le mareggiate invernali, infatti, apportano costantemente quantità industriali di rifiuti di ogni genere, che si è appurato provenire addirittura dal Nord-Adriatico o dalle coste dalmate.

Di conseguenza, diviene impossibile per i comuni ripulire la fascia costiera in modo completo: un intervento consorziato dei comuni interessati potrebbe portare a soluzioni mirate e più idonee, che interessino gli organi di governo superiori.

Numero di volte letto: 246