08 giugno 2010 16:00

Domani si riunirà per deliberare sull'area attrezzata di Torre Mileto

Si è costituita qualche giorno fa la Commissione locale per il Paesaggio del comune di San Nicandro Garganico, ovvero il gruppo di esperti, esterni alla macchina amministrativa comunale, che in ottemperanza al ddl n. 42 del 22/01/2004 (Codice Urbani) e alla L.R. n. 20 del 07/10/2009 in materia di autorizzazioni paesaggistiche, si dovrà occupare di rilasciare le autorizzazioni nelle zone soggette a vincolo naturalistico, ambientale e/o storico-culturale di competenza comunale.

Gli esperti, selezionati da apposita commissione a seguito di bando di concorso per soli titoli, identificano le cinque figure professionali previste dalla legge regionale: un architetto (Concetta Russo), un laureato in materia di Beni Culturali (Giovanna Soccio), un geologo (Nazario Di Lella), un biologo (Paolo Villani) e un agronomo (Ciro Tritto).

La commissione, insediatasi lo scorso 1 giugno, si riunirà nella mattinata di domani per valutare il progetto dell'area attrezzata prevista per Torre Mileto in zona "Fontanella" e finanziato dalla Provincia di Foggia già lo scorso anno.

E di fatto, il ritardo nell'inizio dei lavori  è dovuto ai tempi di istituzione della stessa commissione, la cui legge attuativa ha avuto effetto successivamente all'appalto del progetto.

I lavori, aggiudicati all'impresa "Guerrieri" di San Nicandro Garganico, potrebbero cominciare entro fine giugno, almeno per la parte preliminare di cantierizzazione, sempre che la commissione dia parere favorevole.

Il progetto, lo ricordiamo, prevede un'area attrezzata con annesso verde e parcheggi per mezzi pubblici e privati, da realizzarsi nell'attuale parcheggio brecciato. L'Assessorato ai Lavori Pubblici del Comune, intanto, fa sapere che si sta attivando per predisporre un secondo stralcio di finanziamenti per adeguare e valorizzare anche la parte costiera pertinente alla sorgente "Fontanella".

Numero di volte letto: 284