20 settembre 2010 18:26

Ignote le cause del decesso. Allertata la Capitaneria di Porto

Le carcasse di due cuccioli di delfino comune (Delphinus delphis), in evidente stato di decomposizione, sono state rinvenute nel pomeriggio di ieri sul litorale tra Torre Mileto e Foce Schiapparo, in località S. Placido.

Uno dei due cetacei, entrambi di dimensioni intorno al metro di lunghezza, si presentava decapitato. Sono ignote, al momento, le cause che abbiano potuto determinarne il decesso.

Del ritrovamento è stato allertato il comando circondariale della Capitaneria di Porto di Vieste, che ha informato i veterinari della ASL per la rimozione.

Sono numerosi gli esemplari di delfino che vivono nelle acque antistanti il litorale tra il Gargano e le Isole Tremiti. Spesso si avvicinano alle coste inseguendo i branchi di pesce azzurro, regalando insoliti spettacoli a molti avvistatori.

Matteo Vocale

Numero di volte letto: 940