23 febbraio 2011 20:52

Gambuto, 'Nostra intenzione favorire libertà di scelta'

Da qualche settimana i corridoi delle due scuole secondarie di primo grado di San Nicandro Garganico, la "D'Alessandro" e la "Vittorio Veneto" registrano mugugni e fribillazioni soprattutto da parte dei genitori.

All'origine, a quanto pare, la dichiarazione di voci autorevoli dell'orbita scolastica locale, secondo cui l'Amministrazione procederà a breve a spostare l'intera utenza scolastica delle medie in un unico plesso, presumibilmente quello della "D'Alessandro".

Proprio qualche giorno fa, l'assessore alla Pubblica Istruzione Nino Gambuto, ha diramato una nota, breve ma concisa, in cui si smentisce tutto, rispedendo tali dichiarazioni all'estro "fantasioso" di qualche dirigente.

«Si tratta di dichiarazioni del tutto false e infondate - ha precisato Gambuto - che non provengono certo dagli ambienti di questa Amministrazione. Il nostro intento era e rimane quello di favorire la libertà di scelta, ai genitori, soprattutto in base alle esigenze logistiche di ogni famiglia.

I genitori, conclude Gambuto, possono stare tranquilli. Abbiamo fatto molto per garantire la dislocazione dei plessi pur con il riordino scolastico. Tale è e tale rimarrà la situazione»

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 494