12 ottobre 2009 15:36

Al via il servizio per anziani e disabili

Da un'iniziativa dell'Assessorato comunale ai Servizi Sociali, in accordo-convenzione con il Gruppo Volontari del Soccorso della Croce Rossa di San Nicandro Garganico nasce, a partire dal mese di ottobre, il servizio "Pronto Farmaco", già attivo in molti comuni italiani e rivolto agli anziani e diversamente abili soli, o alle famiglie impossibilitate con all'interno del proprio nucleo un disabile.

"il servizio - specifica l'Assessore comunale ai Servizi Sociali Cinzia Tenace, illustrandone le funzioni e l'importanza socio-assistenziale - si colloca nel quadro delle tante iniziative intraprese in questi mesi di sostegno e aiuto concreto alle fasce di popolazione più fragili tra cui gli anziani e i diversamente abili. Un progetto condiviso e reso possibile grazie alla collaborazione dei volontari della Croce Rossa Italiana-Gruppo Volontari del Soccorso di San Nicandro Garganico, un soggetto del volontariato sociale fra i più attivi ed efficienti del territorio, a cui va il mio ringraziamento".

Possono accedere al servizio, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 17,30 alle ore 19,30, tutti i pazienti con esenzione totale del ticket che abbiano fatto richiesta al locale ispettorato della CRI.

E' necessario che il paziente faccia richiesta di prescrizione del farmaco al proprio medico curante; sulla prescrizione il medico apporrà l'avviso di ritiro del farmaco da parte di un volontario della CRI chiaramente riconoscibile. Quindi lo stesso paziente chiede ai volontari di passare a ritirare la prescrizione medica e recarsi nella farmacia da lui indicata per prelevare i farmaci relativi, consegnandoli infine a domicilio, nel pieno rispetto della privacy e gratuitamente.

Tutti gli aventi diritto, i cittadini, i medici di base, le associazioni che si occupano di anziani e/o persone diversamente abili possono aderire alla convenzione, fare segnalazioni o chiedere informazioni alla Croce Rossa Italia-Gruppo Volontari del Soccorso, Piazza Fosse Ardeatine (palazzo ex Pretura), primo piano, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 17,30 alle ore 19,30 (escluso i festivi), o al numero telefonico 0882 473599.
 

Numero di volte letto: 335