14 dicembre 2012 13:59

"CAP d cazz" il titolo del disco contenente 12 brani

Sarà disponibile dal prossimo 21 dicembre l'album dei 71015, la crew formata da Luigi D'Errico (Gixo), Matteo Bronda (Rist) e Marco Soccio (Soc), dal titolo "CAP d cazz". Il nome del gruppo deriva proprio dal codice di avviamento postale della nostra città, scelto apposta per rappresentare la nostra terra in Italia.

L'uscita dell'album era stata già anticipata dal video uffciale della canzone "CAP d cazz", registrato quest'estate interamente per le strade di San Nicandro e pubblicato il 10 agosto (guarda il video su Youtube). L'uscita del nuovo album sarà anticipata da un'altro video intitolato "The End (Maya Murì)", titolo dovuto proprio alla data di uscita dell’album che coincide con la profezia dei Maya (maya murì in dialetto sannicandrese significa “devo morire”).

Il brano “The end (Maya Murì) sarà l'ultimo brano del cd, ovvero la dodicesima traccia, in quanto la parola the end sta a significare sia “la fine del mondo” che “la fine dell’ album”.

L'album è un misto di flow, metrica, tecnica, voce e melodia diversi tra loro, in quanto i tre artisti hanno delle caratteristiche molto lontane tra loro ma che uniscono loro in un grande mix hiphop.

Gixo, leader del gruppo, proviene già dalla sua esperienza del suo primo album “non ufficiale”, intitolato GIXO, che lo ha portato ad andare avanti nella scena, grazie anche alle sue partecipazioni a contest di freestyle e a concerti vari in Puglia ed Emilia Romagna.

La prima comparsa di Rist nella scena avviene proprio con il video “CAP d cazz”, dopo alcuni anni di allenamento in freestyle e di testi scritti.

Soc invece ha già contribuito sia nell'album GIXO che in alcuni concerti nel Gargano insieme a Gixo.

L’album contiene diversti stili di rap: da quello più melodico a quello più underground; dal rap metal al rap old school. Un mix di generi che possono attirare l’attenzione di un pubblico vasto.

Il 22 dicembre ci sarà la presentazione dell'album a San Nicandro Garganico, al Gran Caffè Dalis in Piazza IV Novembre. Ci sarà un piccolo live in cui sarà già possibile acquistare una copia del disco.

«Siamo davvero felici del nostro percorso musicale - hanno dichiarato entusiasti - perché ci sta dando delle soddisfazioni enormi. Andiamo sempre più avanti, crescendo sempre di più. La fama aumenta sempre di più e tutto questo lo dobbiamo non solo alla nostra forza, ma anche a forze alleate.

Ringraziamo tutti i beatmaker che hanno partecipato al progetto, perché senza la loro materia prima noi non saremmo nessuno. Ringraziamo le nostre famiglie per il supporto morale, i nostri amici per la forza che ci danno. In particolare ringraziamo Francesco Antonio Bortone, per il suo aiuto nelle faccende ”burocratiche” e Federico Giagnorio aka Kj Gogo, per il suo grande contributo alla copertina, creata interamente da lui, a faccende burocratiche (iTunes, ecc.) e per la stesura di un pezzo dell'album».

E' possibile acquistare l'album su iTunes, Amazon, di persona o tramite posta inviando una mail con i dati e i recapiti all’indirizzo gixomcmarmotta@gmail.com. Il costo su iTunes e Amazon è di 7 euro, mentre di persona è di 8 euro. Per l'acquisto tramite posta elettronica si riceveranno tutte le informazioni tramite email.

Piero Vocale

Numero di volte letto: 949