06 marzo 2011 20:38

Michele Pirro ottiene il nono tempo, è il secondo italiano

Si sono conclusi oggi gli ultimi test ufficiali della Moto2, la categoria che dal 2010 ha sostituito la storica classe 250 nel motomondiale. A darsi battaglia per conquistare il titolo di campione del mondo, vinto lo scorso anno dallo spagnolo Toni Elias, ben 39 piloti di cui 7 italiani. Tra questi Michele Pirro, centauro di San Giovanni Rotondo.

Pirro, alla stagione di debutto, correrà con il team Gresini, e durante gli ultimi test ha ottenuto il nono tempo, ad 1,054 secondi dal primo classificato (Bradl). Un ottimo tempo se si tiene conto che la Moto2 è una categoria molto equilibrata in quanto vige l’utilizzo di motori uguali e il mono gomma (Dunlop).

«Durante questi tre giorni abbiamo continuato a lavorare sulla messa a punto della moto – ha dichiarato Michele Pirro - Le temperature più basse di quasi 10 °C rispetto a settimana scorsa ci hanno costretto ad adottare diverse soluzioni e provare nuovi setting. Sono comunque soddisfatto del lavoro svolto e di tutte le informazioni ottenute. Questo ci permette di partire per la prima gara del mondiale in Qatar con ottime basi per competere ai massimi livelli.»

Piero Vocale