18 marzo 2011 09:15

Sotto i riflettori del Qatar il via ufficiale del motomondiale

Sono iniziate ieri, 17 marzo, le prime prove libere ufficiali della nuova stagione del motomondiale. Si svolgerà infatti in Qatar, letteralmente sotto i riflettori, la prima prova del motomondiale con le categorie 125cc, Moto2 e MotoGp.

Nella categoria Moto2 compare Michele Pirro, pilota di San Giovanni Rotondo che già durante i test invernali è sempre rientrato nella top ten dei tempi. E non si smentisce neanche in Qatar, dove dopo due sessioni di prove libere ottiene la settima piazza a 0,803 secondi dal primo.

La prima posizione, con il tempo di 2'01,695, è stata conquistata da Yuki Yakahashi, suo compagno di squadra nel Team Gresini. «Voglio puntare a essere protagonista del prossimo mondiale - aveva dichiarato il centauro garganico prima dell'avvio della stagione - Nel giro di due o tre decimi ci sono tanti piloti e quindi potrei trovarmi a lottare per il podio, come rimanere nelle retrovie. L’importante è fare le cose per bene e avere fiducia».

Sabato ci saranno le qualifiche per definire la griglia di partenza che verranno trasmesse in diretta da Italia1 a partire dalle 16:55.

Piero Vocale

Numero di volte letto: 254