29 marzo 2011 22:51

Nell'ultima giornata vittoria netta per 4 a 2

Si è svolta domenica scorsa la partita di campionato valevole per la terza categoria che ha visto la Virtus San Nicandro scontrarsi contro Vico del Gargano, mentre nello stesso momento a Rodi si svolgeva la partita contro l'Ischitella, in testa alla classifica a pari punti con il San Nicandro.

La gara sannicandrese vede subito i ragazzi della Virtus aggredire gli ospiti per sbloccare il risultato, andandoci vicino in parecchie occasioni, ma il portiere ospite, in giornata di grazia, sfodera interventi veramente spettacolari, blindando la propria porta. Ma nulla può su un'azione bellissima giocata di prima, Zuccaro-Perta e cross per l'accorrente Vocino che di testa da due passi gonfia la rete.

Grande euforia sugli spalti, molto gremiti per l'importante occasione, e grande soddisfazione dei giocatori in campo. Nel secondo tempo, al primo minuto la Virtus raddoppia con Giagnorio e mette al sicuro il risultato. Va ancora in gol su calcio di rigore Casavecchia, ma successivamente il Vico ha una reazione e mette la palla in rete. La quarta marcatura dei sannicandresi è ancora di Vocino, mentre il Vico raddoppia ancora con il numero 11.

A fine gara subito ci si chiede se Rodi abbia fatto un regalo alla nostra squadra, ma l'Ischitella vince e quindi ci sarà lo spareggio su campo neutro, con luogo e data ancora da decidere.

«Comunque andrà - dichiara la squadra - per noi della Virtus è stato una soddisfazione enorme, facendo ricredere anche i più scettici sulle nostre potenzialità. Speriamo di prendercene qualche altra di soddisfazione in queste finali, sicuramente daremo tutto per farlo, poi si vedrà.»

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 372