19 settembre 2011 14:27

I biancocelesti sconfitti per 2 a 0

Sfortunato debutto per il San Nicandro nel campionato di Prima categoria nella trasferta di Barletta contro l’Audace. La squadra biancoceleste ha pagato a caro prezzo l’inesperienza in questo torneo.

Barlettani subito in vantaggio al 12’, poi la reazione dei ragazzi di Ferrara che hanno cercato subito il pareggio con Nardella e Messinese. Alla mezz’ora il raddoppio dei padroni di casa grazie ad una disattenzione della difesa ospite.

Nella ripresa l’allenatore manda in campo forze fresche tra cui Nazario Foschi (’94) e Antonio Biscotti (’93) per dare più spinta a centrocampo e attacco. Sannicandresi sfortunati grazie a due legni colpiti in 10 minuti verso la metà della ripresa. Poi l’espulsione per doppia ammonizione di Tony Bonfitto e la gara che finisce.

«Un primo tempo da dimenticare – dice il tecnico Ferrara -, ma nella ripresa siamo cresciuti e ci è mancato solo il gol. Ripartiamo da quel secondo tempo».

Intanto doppio turno casalingo in questa settimana: si parte giovedì (ore 15,30) con la gara di ritorno di Coppa con il Cagnano (battuto per 4-1 all’andata) e poi domenica prossima la prima in casa con il Melphicta Molfetta-Valenzano data come una delle favorite alla vittoria finale visto che nelle sue fila ci sono giocatori del calibro di Grimaldi (ex Apricena in D), Fanelli e Catalano (ex Molfetta di Eccellenza), Duraccini (ex Trani in D), Cantatore, Bux e Scassano (ex Barletta).

Questa la formazione scesa in campo a Barletta: Di Gregorio, Bonfitto, De Cato (1’ st Guida), Libero, Pasqua, Salvato, Messinese, Ianzano (12’ st Foschi), Coco, Nardella, Marinacci (1’ st Biscotti).

Antonio Villani

Numero di volte letto: 460