05 febbraio 2012 16:02

I giovani allievi del maestro Di Pardo conquistano la "Maratona Marziale"

Gli atleti della "Kick Boxing School" di San Nicandro Garganico del maestro Giovanni Di Pardo, arbitro internazionale responsabile Sud Italia per le federazioni A.S.I., I.S.K.A, WTKA e WKF, hanno portato a casa ottimi risultati nel corso della prima tappa della Maratona Marziale svoltasi ad Andria lo scorso 29 gennaio.

Michele Di Pardo si è classificato primo nel "Low Kick Light" nella categoria 15-16 anni (70 Kg). Stesso risultato per Antonio Bux nella categoria +16 anni (63 Kg). Sebastiano Meola, nella categoria +16 anni (85 Kg) si è classificato al secondo posto. Matteo Bortone nel "Light Contact" nella categoria +16 anni (80 Kg) si è classificato al terzo posto.

«E' immediato di come l'esperienza del confronto (e dello scontro) sperimentata nelle discipline marziali, sia un'occasione formativa per conoscere se stessi più approfonditamente ed evidenziare le proprie modalità di comportamento - ha commentato il maestro Di Pardo - La mia professionalità è al servizio dei giovani sannicandresi di intraprendere questo sport dove hanno la possibilità di avere un maestro di arti marziali e un educatore sportivo.Uno sport sano e serio sicuramente è un grande riscatto sociale».

Un augurio ai nostri atleti per le prossime tappe di Roma e Napoli per inseguire i campionati italiani assoluti che si svolgeranno nel corso della rassegna internazionale Rimini Wellness il 12 e 13 maggio 2012.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 989