13 luglio 2012 17:08

Il giovane sannicandrese farà parte della nazione junior al mondiale in Croazia

Dal 16 al 21 luglio a Varazdin, in Croazia, si terranno i campionati del mondo di kickboxing organizzati dalla World Kickboxing Federation (WKF). Nella splendida cornice balcanica si presenteranno circa settanta squadre da tutti i continenti.

La nostra nazionale sarà presente con una squadra di dieci atleti, tra questi spicca il “nostroMichele Di Pardo, sedicenne di San Nicandro, che indosserà la divisa della nazionale nella categoria Junior.

Un ottimo risultato per Michele che da anni, ormai, fa parte del circuito nazionale del kickboxing il cui talento è stato intuito dai tecnici federali che in molte occasioni hanno incoraggiato il ragazzo a continuare per la sua strada di giovane campione. Il giovane atleta è cresciuto moltissimo in quest’ultimo anno, grazie alla presenza costante del padre/preparatore atletico Giovanni Di Pardo e soprattutto grazie agli allenamenti effettuati quotidianamente sotto l’occhio vigile del tecnico federale Italo Scrocchia, anch’egli foggiano.

Michele è un ragazzo molto maturo per la sua età, riflessivo, ammette che portare i colori dell'Italia all'estero è sempre stato il suo sogno. «Parto con gioia, mi sento fortunato perché con questa convocazione realizzo un sogno - ha dichiatato il giovane atleta - Mi sento sereno perché so di non dover dimostrare nulla, ma oggi, a fronte di mesi e mesi di allenamenti sento di essermelo guadagnato, devo questa passione a mio padre che ringrazio molto soprattutto per non avermi mai forzato. Credo, dunque, che farò tesoro di tutto ciò che potrò imparare confrontandomi con atleti più maturi ed esperti. Quindi non mi resta che incrociare le dita».

Noi dello staff di sannicandro.org facciamo un grande in bocca al lupo a Michele e speriamo che possa realizzare il suo sogno.

Domenico Maria Mascolo

Numero di volte letto: 1177