26 gennaio 2010 14:30

Riposo forzato per i giovanissimi che ora hanno due gare da recuperare

Non hanno giocato, per neve, i “Giovanissimi” dell’Atletico San Nicandro che disputano il campionato Provinciale. A Castelnuovo c’era neve e la gara verrà recuperata giovedì 4 febbraio sempre alle 15,30. Intanto in classifica l’Apricena resta prima, ma l’Atletico ha due gare da recuperare con Gaggiano Francesco, Villani Matteo Davide, Pacilli Christian, Pertosa Marco e Russo Salvatore pronti ad inseguire.

E i prossimi 15 giorni saranno decisivi per la lotta al vertice (una bella soddisfazione per i ragazzi gialloblu che fino a qualche anno fa giocavano nei cortili) con la gara di sabato prossimo (in casa alle 15,00) con il Tre Torri Torremaggiore (attualmente seconda con 2 punti di vantaggio sui sannicandresi ma con due gare in più), poi il recupero a Castelnuovo e la gara in casa della capolista Apricena.

Giagnorio Riccardo, Canova Francesco e Limosani Antonio credono nella possibilità di conquistare quantomeno il podio della graduatoria. Per molti sarebbe una grande impresa: un risultato clamoroso visto che i giocatori della altre squadre provengono dalle scuole Calcio.

“Sento di evidenziare - afferma il tecnico Enrico Sticozzi - la grande volontà e la determinazione dei nostri ragazzi”. Il responso sulla qualità del lavoro del mister arriverà solo dal campo, ma Andrea Rispoli, Angelo Crosa, Alessandro Facenna e soci hanno ormai preso la fisionomia migliore per affrontare un campionato difficile qual è quello dei “Giovanissimi Provinciali”.

Idee chiare per il tecnico che, così come tutta la sua squadra, parte a caccia di altri risultati importanti. Organizzazione di gioco e velocità di esecuzione per arrivare quanto prima alla porta avversaria, questo il credo calcistico che Sticozzi e Zurro hanno pronto per tentare di regalare una stagione di prestigio ai ragazzi sannicandresi già stimati, per il loro gioco, dalle squadre avversarie.

In allegato la classifica nei dettagli

Allegati

Numero di volte letto: 166