08 luglio 2010 16:57

"Sono contento di tornare, Foggia non l’ho mai dimenticata"

Zdenek Zeman dopo 16 anni dedice di tornare al passato e di allenare il Foggia. Molti sono ora i tifosi rossoneri che si aspettano un ritorno alla luce, o almeno la convinzione di poter far bene.

"Sono contento di tornare, Foggia non l’ho mai dimenticata - sono le prime parole di Zeman - Il grande calcio non mi vuole? Il pallone è uguale anche in Lega Pro! Ma il campo di calcio è lo stesso. Le dimensioni, l’erba, le porte, non cambiano, sono uguali in A come in Prima divisione". Parole un pò amare che fanno capire la delusione di essere stato dimenticato dal calcio che conta.

Con il Foggia nel 1991 vinse il campionato di Serie B, restò in zona salvezza in Serie A per 3 anni e l'ultimo anno sfiorò la qualificazione in UEFA, sogno svanito proprio nell'ultima partita di campionato.

Facciamo i migliori auguri a Mister Zeman nella speranza che in qualche modo la storia possa ripetersi.

Numero di volte letto: 674