02 ottobre 2010 10:05

Alla ricerca del primo successo nel campionato regionale di Seconda categoria

La matricola San Nicandro ci proverà domenica prossima nella terza gara di campionato in casa con il forte e quotato Lesina. Una buona notizia, intanto per i biancocelesti: rientra Domenico Di Nauta che ha scontato le due giornate di squalifica della passata stagione.

«Non vedo l’ora di ritornare in campo – dice il centrocampista garganico -, anche se toccherà al mister decidere. Ma già il fatto che potrò essere dell’organico mi riempie di gioia».

Manca tanto il successo in casa dei ragazzi del presidente Leonardo Caruso: i giocatori sono pronti a sfoderare una grande prestazione, domenica al Comunale di San Nicandro (ore 15,30), De Pasquale, Del Vecchio e soci mirano ai tre punti. Il Lesina è stato già battuto in coppa, ma gli uomini di Gaeta non si fidano, perché quella lagunare è una squadra di tutto rispetto.

«Dovremo essere molto attenti a prendere le misure ai nostri avversari – sottolinea l’attaccante Giancarlo Grana -, ma sapremo sicuramente giocare producendo il massimo». Il giocatore si augura che la sua squadra riesca a sbloccare presto il risultato. «Potrebbe essere decisivo – rivela -. Fare gol subito metterebbe la gara sui binari giusti per noi. Gli avversari, per cercare di recuperare, sarebbero costretti a sbilanciarsi di più in avanti e noi avremmo la possibilità di esprimere meglio il nostro gioco, sfruttando gli spazi che si aprirebbero inevitabilmente».

Fonte: www.spaziodilettantifoggia.it

Numero di volte letto: 290