29 ottobre 2011 15:30

Le lancette degli orologi dovranno essere spostate indietro di un'ora

Nella notte tra sabato 29 ottobre e domenica 30 ottobre, con precisione alle 3:00, tornerà l'ora solare, ovvero dovremmo spostare le lancette degli orologi un'ora indietro.

Dal 26 marzo 2001 grazie all'ora legale, che ci ha 'donato' un'ora di luce in più, abbiamo risparmiato circa 647 milioni di kilowattora, ovvero 91 milioni di Euro. L'ora legale tornerà il 25 marzo 2012.

Con l'ora solare avremo la percezione di dormire un'ora in più ma, secondo gli esperti, il sonno aggiuntivo non sarà sufficiente a risparmiare al nostro organismo l'effetto di un piccolo jet lag. A completare il quadro, le giornate che si accorceranno togliendo ore di luce, inducendoci a essere meno attivi e più soggetti a malumore, sonnolenza e stanchezza, tanto che alcuni potrebbero anche andare incontro a una vera e propria depressione stagionale.

Il consiglio è quello di affrontare le giornate con gradualità e tranquillità: meglio non essere schiavi delle lancette dell'orologio e cercare di assecondare gli stimoli del nostro corpo, quelli del sonno-veglia e quello della fame. Così, pian piano i nostri ritmi si adegueranno a quelli della natura.

Piero Vocale

Numero di volte letto: 135