14 giugno 2013 17:06

Cittadini allarmati ma basta pagarne una

Contribuenti allarmati e confusi a San Nicandro Garganico, dove l'Ufficio tributi del Comune ha recapitato un doppio avviso di pagamento integrativo della TARSU 2012, generando un iniziale smarrimento dei destinatari.

Nel maggio 2012, infatti, la Giunta di Vincenzo Monte aveva deliberato per il riadeguamento delle aliquote, con un aumento giustificato con lo stato dei conti in rosso, situazione che avrebbe poi condotto alla dichiarazione di dissesto, nel dicembre successivo.

Nel primo semestre del 2013, quindi, l'Ufficio Tributi del Comune, oltre a formalizzare le tariffe integrative della rata 2012 della tassa rifiuti, avrebbe delegato alla Banca che gestisce la tesoreria del comune la stampa dei MAV e la successiva postalizzazione. Un probabile difetto di comunicazione tra l'ente e l'istituto di credito, dunque, per cui entrambi hanno provveduto alla stampa e postalizzazione degli avvisi, recapitati perciò "a doppio" ad ogni contribuente.

Niente paura, fanno sapere dall'Ufficio Tributi, che si scusa con i cittadini per il disagio: basta versare il dovuto pagando uno solo dei bollettini recapitati.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 681