19 giugno 2013 08:12

L'evento fortemente voluto dal Direttivo del gruppo

Mercoledì 12 giugno si è svolta la seconda lezione di salvataggio in mare riservato ai i soci del "gruppo Nautico Torre Mileto" presso la piscina ICOS di Portone Perrone.

La prima lezione, impartita dall’istruttore Nazario Papa, riguardava le varie tecniche di presa e raggiungimento del pericolante, con il trasporto sulla terra ferma o imbarcazione, e successiva rianimazione, coadiuvato dal dottor De Luca.

Nella seconda lezione, i soci del Gruppo Nautico erano alle prese con le attrezzature di bordo per la sicurezza in mare, salvagente anulare e giubbetti, con altre tecniche di salvataggio usando dette attrezzature.

Le lezioni si concluderanno con una terza parte con l’insieme di tutte le tecniche sia dalla barca che dalla terraferma.

L’evento è stato fortemente voluto dal Direttivo del Gruppo Nautico, dopo il tragico naufragio dell’ottobre scorso di 5 persone, fortunatamente conclusosi a buon fine, grazie al tempestivo intervento di alcuni nostri soci.

Proprio per questo motivo, questa estate, si organizzerà una manifestazione in mare con simulazioni di salvataggio, da parte di tutti i soci del gruppo Nautico e l’ausilio del personale della Piscina ICOS, impiegando tutti i nostri uomini e mezzi al fine di portare la conoscenza sul nostro litorale, che le attività marinare del nostro Gruppo sono solo mirate al puro divertimento, ma soprattutto a garantire la sicurezza in mare per la salvaguardia delle vite umane.

Il Vice Presidente del gruppo nautico Torre Mileto
Franco Cirelli

Numero di volte letto: 693