22 febbraio 2010 15:40

La modulistica per avere agevolazioni sarà presentabile fino al 30 giugno

Si informano i cittadini che con deliberazione consiliare n. 57/09 del 29-12-2009, il comune di San Nicandro Garganico ha riaperto i termini per la definizione agevolata dei tributi locali.

La definizione agevolata interessa i rapporti tributari pendenti (accertamenti, ingiunzioni di pagamento, etc.) che non siano divenuti esecutivi e/o i tributi per i quali non è stata presentata dichiarazione e/o i relativi versamenti.

Sono esclusi dalle agevolazioni gli atti impositivi divenuti definitivi alla data del 01-01-2010 per mancata impugnazione da parte dei contribuenti.

I tributi locali definibili in tal senso sono:

a) imposta comunale sugli immobili (ICI)

b) imposta comunale sulla pubblicità (ICP)

c) tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU)

d) tassa per l'occupazione di spazi e aree pubbliche (TOSAP)

Tutti i contribuenti interessati possono presentare richiesta di definizione agevolata entro il 30 giugno 2010.

La modulistica può essere ritirata presso l'Ufficio Unico delle Entrate del Comune o scaricata direttamente dal link: http://www.comune.sannicandrogarganico.fg.it/interna.php?Rif=331&col=38239B

Inoltre, la sospensione degli atti ingiuntivi riguardanti i tributi comunali notificati dalla San Nicandro Tributi S.p.A., disposta con deliberazine della Giunta comunale n. 14/09 del 05-02-2009, avrà termine il 30 giugno 2010 (deliberazione di G.C. n. 18 del 15-02-2010).

Per ogni ulteriore informazione, i contribuenti potranno informarsi presso l'ufficio delle entrate, sito al piano interrato della sede municipale.

Numero di volte letto: 274