20 ottobre 2010 16:43

Il Sindaco prova a riscuotere il credito

Il Sindaco, Costatino Squeo, fa sapere che il Comune si è costituito dinanzi al Tribunale fallimentare di Roma contro la Tributi Italia (ex San Giorgio) al fine di ottenere il recupero del credito di circa 1.500.000 euro.

A questi dovranno essere aggiunti anche gli interessi moratori e legali, nonchè la rivalutazione monetaria dei singoli pagamenti a saldo. Il Tribunale fallimentare di Roma aveva riconosciuto a settembre lo stato di «insolvenza» a danno della Tributi Italia, dichiarando che era "impossibilitata di adempiere regolarmente le sue obbligazioni".

Si è richiesto, inoltre, la restituzione della banca dati relativi all'ICI, TARSU e tributi minori dai quali si evincono le posizioni fiscali dei singoli contribuenti sannicandresi.

Numero di volte letto: 371