14 novembre 2010 12:49

Un comunicato stampa per esprimere le intenzioni delle parti coinvolte

«La proprietà del Castello ha confermato le voci di vendita della struttura confermando la disponibilità a riprendere in discussione la proposta avanzata diversi mesi addietro dall'Amministrazione.

Nel perseguire l’idea di far sì che il castello costituisse parte integrante di un più vasto polo culturale si è inteso proporre alla proprietà una proposta di comodato. La proposta, condivisa con la struttura della Regione Puglia, ha incontrato da subito un limite correlata alla progettazione degli interventi di ristrutturazione non inseriti, quali costi da sostenere, in alcun bando pubblicato dalla Regione Puglia.

La disponibilità confermataci dalla proprietà del Castello di prendere sempre in grande considerazione l’ipotesi avanzata dall’Amministrazione Comunale ci indurrà, a stretto giro, a contattare l’Amministrazione Regionale per verificare la possibilità di accedere a fondi che prevedano anche una voce di costo così impegnativa la cui copertura finanziaria è proibitiva sia per l’Ente che per i proprietari del sito.»

Comunicato Stampa del Comune di San Nicandro Garganico

Numero di volte letto: 384