25 febbraio 2011 17:15

L'ordigno ritrovato è stato fatto brillare dagli artificieri

Un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale è stato ritrovato a San Nicandro Garganico durante uno scavo edilizio. Si tratta di un pezzo di artiglieria tedesca della lunghezza di 60 centimetri e contenente circa quattro chilogrammi di esplosivo.

Sul posto i luogotenenti dell'esercito Nicola Sgherzi e Antonio Lucente, oltre ad un'ambulanza del 118 ed ai carabinieri artificieri. La bomba è stata fatta brillare in una cava nelle vicinanze di San Nicandro.

Fonte: www.ilgrecale.it

Numero di volte letto: 1284