20 giugno 2011 20:11

Tra i feriti anche una studentessa sannicandrese

Nela notte del 17 giugno in un condominio a Foggia si è sviluppato un rogo, che stando ai primi accertamenti sarebbe di origine dolosa. L'incendio, infatti, è scoppiato in due aree diverse del condominio intorno alle 2.30. Sul luogo è stato ritrovato del liquido infiammabile.

Tredici famiglie sono scese in strada in preda al panico, e molte persone sono state soccorse sul posto dai medici del 118 intervenuti. Per cinque di loro, tra cui anche una sannicandrese, è stato necessario il trasferimento al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia per intossicazione da fumo.

Sull'accaduto stanno indagando gli agenti della Polizia per capire il movente dell'attentato incendiario che poteva avere conseguenze più gravi.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 847