27 luglio 2011 14:32

Seguita da due repliche, paura nei centri rivieraschi

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata pochi minuti fa (14,13) al largo del Gargano, precisamente a circa 2 miglia a nord di Capoiale, ad una profondità di soli 1,2 Km.

Il sisma, seguito da due repliche a distanza di pochi minuti l'una dall'altra, è stato avvertito in modo netto nei centri rivieraschi del Nord Gargano, in particolare a San Nicandro Garganico, dove parte della popolazione si è riversata in strada per lo spavento. Al momento non si registrano danni a persone o cose né particolari situazioni di disagio.

Matteo Vocale

Numero di volte letto: 1857