19 agosto 2011 13:09

Gabriele Senisi si è presentato spontaneamente ai Carabinieri

Nel pomeriggio del 17 agosto 2011, i Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria presso il Tribunale di Lucera hanno tratto in arresto il pregiudicato sannicandrese Senisi Gabriele, 26enne, sorvegliato speciale, in ottemperanza di un fermo di indiziato di delitto emesso in giugno di quest’anno dalla Procura di Lucera.

Il provvedimento scaturisce da una vicenda accaduta il 25 giugno scorso quando i militari della Stazione di San Nicandro Garganico riuscirono, dopo un’articolata indagine con appostamenti e pedinamenti, a bloccare un complice del Senisi, Celozzi Francesco, altro pregiudicato del luogo, trovato in possesso di diversi grammi di marijuana. Seguirono successivamente alcune perquisizioni domiciliari in casa del Celozzi e del Senisi sebbene quest’ultimo già da quel giorno, venuto a saper dell’arresto del complice, si era reso irreperibile.

Proprio in casa del Senisi venne rinvenuto mezzo chilo di marijuana nonché una pistola clandestina. Il Celozzi venne arrestato e la magistratura lucerina, informata degli avvenimenti, emise un ordine di cattura nei confronti del Senisi. L’uomo, dopo una breve latitanza, nel pomeriggio odierno si è presentato spontaneamente ai Carabinieri del Tribunale lucerino che, dopo le formalità di rito, lo hanno tradotto presso la casa circondariale di Lucera.

Fonte: Lucerabynight

Numero di volte letto: 1498