16 novembre 2011 12:55

La scoperta avvenuta durante la consegna di un provvedimento

Diciassette chili e mezzo di marijuana in tre contenitori per il latte. Lo hanno scoperto i carabinieri di San Nicandro Garganico che hanno arrestato Fracesco Folla, 33 anni, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari si sono recati nell'abitazione del'uomo perchè dovevano consegnargli un provvedimento del tribunale di Sorveglianza di Bari dovendo espiare una pena a 4 mesi per guida in stato di ebbrezza. Alla vista dei militari l'uomo li ha insospettiti e gli investigatori hanno deciso di perquisire l'abitazione.

All'interno del ripostiglio i carabinieri hanno trovato tre taniche di plastica di circa 50 litri al cui interno erano stati nascosti 17 chili e mezzo di marijuana. Nel corso delle successive indagini i carabinieri del Las, il laboratorio analisi sostanze stupefacenti del comando provinciale di Foggia, ha evidenziato che dalla droga era possibile ricavare 58.867 dosi per un valore di oltre 50mila euro.

Non e' escluso che la droga recuperata e sequestrata possa provenire da una piantagione illegale come quelle trovate e distrutte nelle campagne del Gargano nel corso degli ultimi mesi.

Fonte: AGI.it

Numero di volte letto: 2372