15 gennaio 2012 23:25

Tanti i sequestri di patente per ubriachezza nel 2011

La scorsa notte, verso le ore 1:20, una pattuglia di carabinieri, mentre transitava in via Matteo Del Campo (zona Circonvallazione) per la perlustrazione di routine, ha assistito ad un incidente stradale. Un giovane alla guida di un veicolo proveniente da via Ottaviano Augusto durante una fase di sorpasso in curva ha perso il controllo dell’auto finendo contro il muro del San Raffaele, distruggendo per buona parte il proprio veicolo ma, per fortuna, senza provocare feriti. I militari sono immediatamente intervenuti ritirando la patente all’uomo e denunciandolo per essersi rifiutato di sottoporsi al test per verificare l’assunzione di alcol e sostanze stupefacenti.

Nei primi quindici giorni del 2012 i carabinieri di San Nicandro hanno già denunciato due persone per lo stesso motivo, con il conseguente ritiro della patente agli stessi. Nell’arco dei prossimi mesi verranno intensificati i controlli anche grazie all'arrivo dell’etilometro che sarà utilizzato dalle pattuglie che controlleranno la città.

Le forze dell'ordine tengono a far sapere, inoltre, che nell'arco del 2011 hanno ritirato ben 14 patenti e denunciato altrettante persone. Di queste quattordici ben 9 patenti sono state ritirate per guida in stato di ubriachezza o sotto l’effetto di stupefacenti. In tutti i casi i denunciati hanno rifiutato di sottoporsi al test per la verifica di sostanze psicotrope nel sangue. I conducenti, nella maggioranza dei casi, erano coinvolti in sinistri stradali, portando dunque anche alla confisca delle auto.

Le restanti 5 patenti sono state ritirate per la guida di un veicolo che mostrava il tagliando di assicurazione falso. L’articolo 193 comma 4 bis del Codice della Strada prevede, infatti, la denuncia del proprietario, il ritiro della patente e il sequestro del veicolo.

Altro dato che i carabinieri hanno riscontrato nelle attività del 2011 sono state le 66 auto sequestrate per la mancanza totale del tagliando di assicurazione con la relativa confisca delle patenti di giuda.

Vincenzo Galasso

Numero di volte letto: 1853