23 gennaio 2012 12:58

Bloccati gli svincoli autostradali dell'A14 e dell'A16

I tir sbarcano sul continente. La protesta che ha infiammato la scorsa settimana la Sicilia da ieri notte sta mettendo in ginocchio lo stivale italiano sul fronte viabilità, con almeno una sessantina di blocchi sulle principali arterie stradali ed in prossimità degli svincoli stradali.

Blocchi anche in Capitanata: dalle 20.00 di ieri presidi nei pressi degli svincoli foggiani dell'A14 e dell'A16. Ai tir viene impedito il passaggio in entrata ed uscita dalle arterie. Al momento i mezzi sono costretti a sostare negli autogrill allocati lungo l'autostrada e presso il Green Park, l'area di servizio che si trova sulla ss16: almeno una settantina qui gli autotreni che si sono raccolti dalle prime ore della mattina.

Nessun blocco, invece, al traffico delle auto, che entrano ed escono senza impedimenti dalle arterie autostradali: per gli automobilisti solo rallentamenti ma nessun particolare disagio.

Passaggio consentito anche ai mezzi pesanti che trasportano merce deperibile e materiale ospedaliero-sanitario. La protesta è costantemente monitorata da Polstrada, Guardia di Finanza e Carabinieri. La protesta, fanno sapere gli autotrasportatori, andrà avanti fino a venerdì.

Anche il tratto Foggia-Cerignola est all'altezza dell'area di servizio "Le Saline" è stato bloccato.

Fonte: foggiatoday.it

Numero di volte letto: 624