07 marzo 2012 21:28

I carabinieri indagano per risalire ai complici

Da un mese addietro nella città di San Nicandro si sono registrati più di una decina di furti in abitazioni che hanno sconvolto il nostro paese. Questi fatti hanno portato i Carabinieri della locale Stazione nelle scorse serate ad eseguire un maggior controllo delle zone a rischio per prevenire e individuare gli autori di tali furti.

Infatti, verso le 23.30 dello scorso 6 marzo la pattuglia percorrendo Corso Garibaldi ha notato un giovane con fare sospetto dileguarsi per le vie della zona di San Martino. I militari portandosi proprio in questa zona hanno notato che presso un’abitazione era appena avvenuto un furto, tramite la forzatura di una finestra.

A seguito di immediate indagini sono stati bloccati B.M. di anni 27 e F.C. di anni 20 entrambi già noti alle Forze dell’Ordine. Altra parte della refurtiva è stata rinvenuta presso l’abitazione di F.C..

Sono in corso ulteriori indagini per individuare e bloccare i restanti complici della banda criminale e per rintracciare la rimanente refurtiva ancora in possesso dei complici i quali, probabilmente, avranno avuto tempo per dividersi il bottino. 

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 2991