25 marzo 2012 16:47

Entrambi colti in flagranza di reato

Verso le 16.30 di ieri, 24 marzo, la pattuglia di carabinieri nello svolgere un attento servizio di controllo nella “Terravecchia”, zona soggetta a molteplici furti negli ultimi mesi, notava una finestra aperta in III Vico Mercato. I militari, scesi dall’auto, si sono avvicinati all’abitazione per costatare che era in atto un furto.

Improvvisamente due ragazzi uscivano dal balcone dell’abitazione e si lanciavano sulla strada per darsi alla fuga, entrambi riconosciuti dai Carabinieri in quanto già noti alle forze dell’ordine. Uno dei due è stato subito bloccato e arrestato, si tratta di N.G. di anni 16, mentre il secondo di anni 19 è riuscito a scappare. Successivamente, però, è stato rintracciato e tratto in arresto mentre si rifugiava nell’abitazione di un familiare. Entrambi gli arrestati avevano precedenti specifici.

La casa “visitata” dai ladri risulta dell’anziano P.N. di anni 81, che al suo rientro ha trovato l’abitazione a soqquadro. C’è da segnalare che l’anziano era stato di recente colpito da altri due furti.

Dopo l’arresto, uno dei due giovani, ha dichiarato di sentirsi poco bene. I militari hanno chiesto l’intervento del 118 che ha potuto costatare la “buona salute” del giovane.

Dunque altri due arresti a dimostrazione dell’ottimo servizio di sorveglianza svolto dai Carabinieri di San Nicandro per fronteggiare questi criminali che negli ultimi mesi hanno fatto registrare diverse vittime. 

Vincenzo Galasso

Numero di volte letto: 2676