29 marzo 2012 10:57

Tanta paura ma nessun danno

Una scossa sismica di moderata intensità è stata registrata questa mattina alle 8:20 in mare Adriatico, a circa 4 miglia a Nord della località Tamaricelle, sull'Istmo di Lesina. 3.2 la magnitudo, con ipocentro a soli 6 km e mezzo di profondità.

Il sisma è stato avvertito in maniera distinta in tutti i comuni del Gargano settentrionale, dove c'è stata paura ma nessun danno segnalato. A San Nicandro Garganico molte scuole, a pochi minuti dall'inizio delle lezioni, hanno attivato l'evacuazione per il tempo opportuno, riprendendo le attività dopo circa mezz'ora.

E' la seconda scossa, anch'essa riconducibile ad una faglia minore della Placca Adriatica, nel giro di tre giorni, la quarta del Gargano dall'inizio di marzo. Stando al giudizio degli esperti, si tratta della ordinaria attività sismogenetica dell'area, particolarmente vivace nei periodi dell'anno di riscaldamento (primavera) e raffreddamento (autunno) della terra.

Matteo Vocale

Numero di volte letto: 989