27 giugno 2012 10:22

Si è costituito volontariamente ieri sera

E' stato arrestato nella serata di ieri, dopo essersi costituito volontariamente, Costantino Ferrazzano di anni 19, l'unico ad essere sfuggito al blitz della scorsa notte avvenuto a San Nicandro Garganico. 

Ferrazzano è accusato di rapina, furto in appartamento e spaccio di sostanze stupefacenti. All'alba di ieri, nel corso dell'operazione "Cassa veloce", i militari dell'Arma non erano riusciti a notificargli l'ordine di arresto per temporanea asenza. Il 19enne è stato accompagnato presso il carcere di Lucera dove è in attesa dell'interrogatorio di garanzia innanzi al GIP, insieme agli altri imputati.

L'operazione "Cassa veloce", lo ricordiamo, è il risultato di lunghe e meticolose indagini dei Carabinieri di San Nicandro Garganico, partite lo scorso autunno a seguito di una preoccupante escalation di rapine ed episodi di armi, di cui alcuni degli arrestati sono accusati a vario titolo.

Vincenzo Galasso

Numero di volte letto: 3173