10 agosto 2012 15:14

E' un'albanese di 48 anni, distrutti 2 ettari di macchia

Una cittadina albanese di 48 anni, Lindita Prezjia, e' stata arrestata dai carabinieri della Stazione di San Marco in Lamis con l'accusa di incendio doloso.

La donna e' stata colta in flagrante ieri mentre alimentava, munita di liquido infiammabile e accendino, un incendio che lambiva la strada provinciale 48, che collega San Giovanni Rotondo a San Nicandro Garganico; il fuoco aveva gia' distrutto circa due ettari di macchia mediterranea.

Fonte: ANSA

Numero di volte letto: 834