26 ottobre 2012 08:42

La minaccia: "O mi dai 500 euro o pubblico i filmati su Youtube"

Una trevigiana 24enne sarebbe stata ricattata da un coetaneo di San Nicandro Garganico (Foggia), con la richiesta di una somma in danaro pena la pubblicazione sul web di un video hot raffigurante la donna.

Donna che aveva conosciuto il ragazzo via internet. Dunque i soliti scambi via chat poi il rapporto virtuale più intimo con il giovane foggiano che avrebbe chiesto all’amica di spogliarsi e di fare qualche performance sessuale solo per lui. Poi il messaggio: «Ho registrato le tue esibizioni a luci rosse. Ho il video mentre ti spogli e mentre ti tocchi. O mi dai 500 euro o pubblico i filmati su Youtube».

In seguito la denuncia alla Polizia postale da parte della donna fino a risalire al 24enne foggiano accusato di tentata estorsione, mediante materiale fotografico e foto a sfondo erotico sessuale. L’uomo è stato processato e rinviato a giudizio.

Fonte: statoquotidiano.it

Numero di volte letto: 2186