24 luglio 2013 23:19

La pena di un anno e un mese di detenzione domiciliare

Avrebbe ricevuto, insieme ad un altro collega, 500 euro e due cesti natalizi per non far pagare una sanzione a un commerciante di Apricena che aveva impiegato la moglie irregolarmente.

Con l’accusa di concussione i Carabinieri hanno arrestato Mario Pantaleo, 63enne, in esecuzione di un ordine espiazione pena emesso dalla Corte d’Appello di Bari. L’uomo dovrà scontare un anno e un mese di detenzione domiciliare.

Per questo reato Pantaleo era stato arrestato insieme al collega nel maggio 2008 in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Lucera.

Fonte: manfredonianews.it

Numero di volte letto: 1550