19 agosto 2013 18:43

Una denuncia e 100 metri quadrati sotto sequestro

A seguito di un servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati ambientali in agro del comune di Cagnano Varano (FG), gli agenti del locale comando stazione forestale, in località "San Nicola", hanno posto sotto sequestro penale preventivo opere per 100 metri quadrati.

Da accertamenti esperiti, anche con l’ausilio del sistema operativo SIM - ortofoto aree e strumentazione GPS in uso, gli agenti forestali hanno accertato l'edificazione di una struttura, la costruzione di una passerella per attracco natanti e la violazione di siglli apposti relativamente ad un'area già posta sotto sequestro, il tutto realizzato in assenza dei propedeutici titoli concessori in zona classificata demanio dello stato ramo marittimo.

II responsabile dello scempio è stato deferito a piede libero all’autorità giudiziaria, per aver edificato in assenza di titoli autorizzativi e paesaggistici e per aver violato le norme relative al codice della navigazione.

Sono ancora in corso indagini per individuare ulteriori responsabili.

Per segnalazioni in danno all’ambiente si prega di comporre il numero verde nazionale 1515.

Comunicato stampa Corpo Forestale

Numero di volte letto: 1367