10 febbraio 2010 14:39

Pochi danni e grande spavento, indagano i Carabinieri

Ieri sera, poco prima di mezzanotte, il violento boato ha percorso buona parte della città.

In via Aristotele, nel centro urbano di San Nicandro Garganico, è esploso un ordigno, che ha danneggiato l'ingresso di casa di una pensionata.

Sul posto sono subito accorsi i Carabinieri della locale stazione e del Comando provinciale di Foggia.

Grande è stato lo spavento degli abitanti della zona, molti dei quali si sono subito riversati in strada.

Al momento non si sospetta ancora nulla circa la natura di quello che, a giudizio dei più, appare una intimidazione ma di cui non sarebbe chiaro il destinatario.

Numero di volte letto: 671