22 febbraio 2010 00:07

Sottosopra cassonetti e fioriere, danni ad un'attività

Serata all'insegna dei soliti, imbecilli atti di "sfogo" dei vandali, quella di Carnevaletto.

Questa sera, infatti, sono stati divelti e danneggiati i contenitori dei rifiuti siti su tutto il corso e in piazza 4 Novembre, dove sono state scaraventate a terra anche le transenne utilizzate per il blocco del traffico.

Capovolte anche alcune fioriere in altre strade della città e si segnala il danno all'insegna di una nuova attività commerciale in via Torre Mileto.

Alcuni cittadini, che hanno provveduto ad avvisare i Carabinieri della locale stazione, addebiterebbero tali atti vandalici alle bande di ragazzi che, per celebrare come da tradizione la fine del Carnevale, girano per la città suonando i campanacci pastorali, facendo questua ad ogni attività commerciale.

Episodi sgradevoli, infatti, attribuiti alle medesime bande, erano avvenuti anche martedì, ultimo giorno di Carnevale.

Una serie di danni, in definitiva, che altro non grava se non sulla spesa pubblica e sui contributi dei cittadini.

Numero di volte letto: 324