17 maggio 2010 09:00

La donna più anziana di San Nicandro è scomparsa ieri mattina

Ci ha lasciati ieri mattina, nella sua casa di via Matteotti, Maria Rosaria Meola, la donna che aveva il primato di longevità a San Nicandro Garganico, per i suoi 105 anni compiuti.

Ne avevamo parlato lo scorso 2 febbraio, in occasione del suo compleanno: nonostante la sua proverbiale e austera riservatezza, per cui non volle festeggiare nemmeno il centenario, questa volta si concesse a qualche 'rumore' in più, come presentisse essere l'ultimo.

I funerali si svolgeranno questa mattina alle 10,00, presso la chiesa di S. Giovanni Battista, dove Rosaria aveva trascorso un'intera vita al servizio del Signore e della Chiesa. Ed è per questo che rimane una degli ultimi fedeli laici a godere dell'antico privilegio dell'officiatura funebre da parte dell'Arciconfraternita del Rosario.

Rosaria lascia la sorella Gina e una miriade di nipoti e pronipoti del cui bene aveva sempre saputo godere.

Si chiude per sempre, dunque, uno spesso libello di storia sannicandrese, probabilmente (e colpevolmente) mai trascritta.

Numero di volte letto: 387