10 giugno 2010 23:25

Ancora macchia e sterpaglie a prendere fuoco

Continuano gli incendi dovuti al caldo e forse a qualche piccola disattenzione. Luogo interessato questa volta è il Belvedere, ovvero via San Cristoforo. A bruciare sterpaglie e macchia, in modo fortunatamente non esteso.

Ci siamo trovati sul luogo alle ore 21:40, ed abbiamo subito allertato il 1515 che ha preso nota del nostro numero telefonico. Alle 22:00 riceviamo una chiamata della Protezione Civile che ci chiede più informazioni sull'incendio, in particolare su estensione e vicinanza dalle abitazioni. Di fatto ci avvisa che tutti i mezzi sono impegnati, in quanto la serata si sta presentando piena di eventi simili. Dopo qualche minuto riceviamo la telefonata del presidente dell'A.V.E.R.S. che si reca subito sul posto insieme ai Carabinieri.

L'incendio fortunatamente non si estende e resta abbastanza circoscritto, grazie anche ad un giovane del posto che spegne delle piccole fiamme pericolose con un ramo di albero verde. In effetti questo ha permesso al fuoco di restare circoscritto, in quanto stava scendendo per il "canalone".

Verso le 22:40 circa il fuoco si è estinto da solo.

Piero Vocale

Numero di volte letto: 272