02 settembre 2010 13:32

Sfuggì alla cattura lo scorso maggio

Era ricercato per associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. I Carabinieri del Reparto Operativo di Ancona lo hanno arrestato ieri nel capoluogo in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura Distrettuale di Bari.

L'uomo, Vincenzo Gualano, 46 anni, originario di San Nicandro Garganico era sfuggito alla cattura nel maggio scorso e da allora si era reso irreperibile. Ad Ancona aveva preso in affitto un piccolo appartamento in via delle Fornaci, intestato alla compagna, un'ucraina.

Ed è stato proprio seguendo la donna che i militari sono arrivati a lui. Gualano, che in città si era ambientato, tanto da ferquentare anche una palestra, era sfuggito all'operazione antidroga dei Carabinieri denominata 'Rewind' che aveva portato, il 12 maggio scorso, all'arresto di 35 persone quasi tutte di San Nicandro.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 662