28 settembre 2010 09:17

Hanno agito in trasferta a Termoli

Due giovani sono stati fermati dalla Polizia a Termoli per rapina impropria aggravata da uso di arma alterata e porto abusivo di pistola; un terzo è stato sottoposto a fermo giudiziario.

Sono tutti di San Nicandro Garganico. All'alba di ieri i tre erano stati sorpresi da una ragazza mentre rubavano nella sua auto ferma nel parcheggio di una discoteca di Termoli. Poi hanno puntato una pistola alla tempia della ragazza, rientrata in discoteca per chiedere aiuto, e l'hanno minacciata. Quindi, approfittando dello  scompiglio, sono fuggiti.

Grazie alle testimonianze, la polizia è riuscita a rintracciarli e ad arrestarli proprio a San Nicandro. Nell'auto utilizzata dal terzetto - di proprietà di uno dei tre - la Polizia ha trovato e sequestrato tre coltelli, una mazza da baseball, una pistola alterata con caricatore anch'esso alterato, ma idoneo ad esplodere colpi calibro 22. Nell'appartamento di uno degli altri due, invece, è stata trovata parte delle refurtiva.

(da Teleradioerre)

Numero di volte letto: 1152