08 novembre 2010 19:57

E' accaduto sabato sera, arrestati un sannicandrese e due marocchini

Un sannicandrese di 28 anni e due marocchini di 26 e 23 anni sono stati arrestati dai Carabinieri di San Nicandro Graganico a causa di una violenta rissa divampata sabato sera in una pizzeria del centro garganico.

Sergio Santucci, Bouchaib Boufarouj e Charaf Khia, dopo aver avuto un'animata discussione per futili motivi sono venuti alle mani dandosele di santa ragione all'interno del locale, brandendo colli di bottiglie rotte e sgabelli. Nel corso della colluttazione Khia è stato gravemente ferito al volto dal Santucci, che, tornato a casa, è ricomparso con un coltello a serramanico col quale ha procurato un vistoso taglio al viso al marocchino e un trauma facciale con conseguente frattura del setto nasale.

Il giovane è stato trasportato all'ospedale civile di San Giovanni Rotondo ove è tutt'ora ricoverato in osservazione in stato di arresto con una prognosi di 20 giorni.

(Tatiana Bellizzi per
Teleradioerre)

Numero di volte letto: 1024