03 dicembre 2010 11:35

23 in manette tra politici, dirigenti, impiegati comunali, professionisti e imprenditori

C’è anche il sindaco di Peschici, Domenico Vecera, tra le 23 persone arrestate dai carabinieri del comando provinciale di Foggia in esecuzione di altrettanti provvedimenti cautelari. L’operazione scattata alle prime ore dell’alba vede coinvolti politici, dirigenti comunali, professionisti e imprenditori di Peschici, ma anche di Vico del Gargano, Foggia e Lucera. Oltre al sindaco, in manette sono finiti l'asssessore comunale ai lavori pubblici, un consigliere comunale, il responsabile del settore tecnico e il comandante vigili urbani.

Le indagini, coordinate dalla procura della Repubblica di Lucera, hanno consentito di far luce su numerosi falsi commessi dagli indagati finalizzati sia alla realizzazione di altrettante truffe aggravate soprattutto ai danni del Comune di Peschici, che alla turbativa di gare d'appalto per un valore complessivo di 1milione 500mila euro che costituisce l'attuale disavanzo di bilancio del Comune di Peschici.

Fonte: www.daunianews.it

Numero di volte letto: 531