12 dicembre 2010 22:16

Settimana all'insegna dell'inverno sul Gargano

In anticipo rispetto a quello astronomico, l'inverno meteorologico è già iniziato e sembra voler regalare il suo primo soffio, dopo il Nord Italia, anche alle regioni meridionali adriatiche.

La prossima settimana, infatti, si preannuncia fredda e perturbata sulle regioni adriatiche centro-meridionali, in particolare Marche, Abruzzo, Molise e Gargano, dove sono previste nevicate a quote molto basse a partire dalla tarda serata di martedì 14 dicembre.

Una colonna di altra pressione, infatti, posizionata stabilmente tra la Groenlandia e il Marocco, favorirà la discesa di aria fredda dall'Artico grazie ad una depressione che andrà a collocarsi sui Balcani, generando venti forti di Tramontana su tutta l'Italia.

Previste nevicate a quote basse, con spruzzate di neve fin sulla costa, su tutto il Gargano, in particolare nell'area settentrionale, tra mercoledì 15 e venerdì 17 dicembre, con temperature sotto lo zero in montagna e nelle aree interne e non superiori ai 2°C sulla costa.

Un miglioramento delle condizioni meteo si avrà solo da sabato, con la rotazione dei venti da Sudovest e un lieve rialzo delle temperature che trasformerà la neve in pioggia in pianura, mentre continuerà a nevicare in alta collina.

Si raccomanda di tenersi aggiornati per tutta la settimana prima di intraprendere viaggi e di prestare attenzione soprattutto nelle arterie interne e di montagna.

Matteo Vocale