16 dicembre 2010 20:36

Disagi nel centro urbano, traffico in difficoltà

Sta ancora nevicando a San Nicandro Garganico e su tutto il Gargano, con quantitativi di accumulo che si aggirano attorno ai 10 cm in città e ben oltre i 20-30 cm nelle aree interne e di collina.

L'intera giornata di oggi ha registrato disagi, causati dal manto stradale reso scivoloso dal ghiaccio. Attivato il nuovo mezzo polivalente di protezione civile del Comune, che ha provveduto, se pure a fasi alterne, a liberare buona parte delle arterie principali, anche se il problema maggiore resta la mancanza di sale, utile a prevenire la formazione del ghiaccio.

Rallentamenti, nel pomeriggio, in via Torre Mileto, dove un mezzo pesante è scivolato di traverso alla carreggiata bloccando la circolazione. Stessa situazione in via del Gargano, nei pressi del cimitero, dove a causare rallentamenti è stato un autobus di linea. Infine, auto in panne e due autobus bloccati, in serata, sempre sulla S.P. 41, all'altezza della località Tarantone, con code fino all'uscita della scorrimento veloce. In molti hanno riparato acquistando sul posto catene da neve, prima che arrivasse il mezzo spalaneve.

Situazioni costantemente montorate e superate soprattutto grazie all'intervento dei volontari dell'AVERS - Protezione Civile, che hanno offerto supporto logistico e indicazioni agli automobilisti.

Stando alle previsioni, continuerà a nevicare per tutta la notte e fino alla mattinata di domani. Un miglioramento è previsto invece dal pomeriggio di domani, quando i venti ruoteranno da Meridione facendo gradualmente aumentare le temperature, che torneranno add assestarsi attorno ai 10°C già da sabato, con un miglioramento sensibile delle condizioni atmosferiche.

Per domani, il sindaco ha emesso un'ordinanza di chiusura delle scuole cittadine, al fine di evitare ulteriori disagi. Insomma, ancora qualche ora e questo primo assaggio d'inverno, l'ultimo del 2010, sarà un ricordo.

Matteo Vocale

(Foto E. Gravina)

Numero di volte letto: 528