18 ottobre 2009 00:00

Canali e torrenti sotto stretta osservazione

A causa delle insistenti e abbondanti precipitazioni delle ultime ore, che hanno causato danni e allagamenti in alcune zone del Barese e del basso Foggiano, sono sotto stretta osservazione tutti i canali e i torrenti dell'agro sannicandrese.

In particolare, il livello di guardia è alto per la zona della Piana di Sagri e della Sacca Orientale dove, oltre all'allagamento di alcuni terreni, molti canali, gran parte dei quali semiostruiti, sono ben oltre la portata ordinaria.

Si segnalano, inoltre, disagi per la circolazione, causa allagamenti, sulla S.P. 41, all'altezza delle località Palmieri-Gargano Blu e Torre Mileto.

La locale struttura di Protezione Civile, l'AVERS, ha appena informato della situazione la Sala Operativa Unificata di Bari, mantenendo un costante controllo della situazione.

Nel frattempo continua a piovere, soprattutto nell'entroterra, e non si prevede nessun miglioramento delle condizioni meteo prima di domani pomeriggio.

Inoltre nella notte è previsto un rinforzo del vento da Tramontana e del moto ondoso del mare, con temperatura in ulteriore lieve diminuzione.

Matteo Vocale

Numero di volte letto: 91