21 gennaio 2011 15:55

Mons. Renna, 'E' morto da arciprete'

Si stanno tenendo in questi minuti i funerali solenni dell'arciprete don Vincenzino Palmieri, nella Chiesa Madre di San Nicandro Garganico. Presenti oltre venti sacerdoti di tutta la diocesi e quelli della città. La messa è officiata da mons. Lucio Angelo Renna, vescovo di San Severo.

«Don Vincenzino è morto da arciprete - ha detto il vescovo nell'omelia appena conclusasi - perché per i sannicandresi era "l'arciprete". Con lui - ha continuato Renna -  una parte consistente di storia sannicandrese si chiude oggi su questa terra».

In questo momento si sta distribuendo la Comunione al canto del Miserére intonato dai confratelli del SS. Rosario, di cui don Vincenzino era cappellano e confratello.

Staff sannicandro.org

(Nella foto di N. Cruciano: la salma esposta in chiesa durante la notte)

Numero di volte letto: 742